Dolomiti Energia Basket Trentino: Oldenburg battuta 91-81
La Dolomiti Energia Trentino batte 91-81 l’EWE Baskets Oldenburg nel Round 3 di regular season in 7DAYS EuroCup e ottiene la seconda vittoria consecutiva in coppa, la prima stagionale in casa: contro i tedeschi dopo 25’ di equilibrio i bianconeri accelerano all’improvviso trascinati dai canestri di Justin Knox (Cavit MVP della serata) e dalla leadership a tutto campo di Aaron Craft.
L'autore Carozzi parla di trap a Bolzano, Trento e Arco
Al via oggi il mini tour regionale per Ivan Carozzi. L'autore de “L'età della tigre” (Il Saggiatore, 2019) sarà oggi, 17 ottobre, alle 19.30 a Bolzano (Osteria Da Picchio), domani alle 18.30 alla libreria Due Punti a Trento e, infine, sabato ad Arco. L'appuntamento è alle 18.30 al Centro giovani Cantiere 26. Autore di testi per vari programmi di successo, Carozzi parla della trap. Un reportage su un fenomeno sociale che diventa chiave d'ingresso per raccontare i meccanismi dell'industria culturale, il confronto tra generazioni e la precarietà del lavoro.
Bolzano, arriva la ruota panoramica
Non c'è due, senza tre. Dopo un paio di tentativi falliti, il Comune ci riprova a portare a Bolzano, per il Mercatino di Natale, una ruota panoramica alta 55 metri. La struttura sarà montata al parco Stazione.
Val d'Ultimo, nuovo acquedotto finanziato dalla Provincia
Dallo scorso giugno, il traffico lungo la strada della Val d'Ultimo, a San Pancrazio, è reso più sicuro e scorrevole dalla presenza di un nuovo tunnel lungo circa 1 km. I lavori di realizzazione dell'opera, però, hanno portato all'imprevisto esaurimento di alcune sorgenti di acqua potabile che rifornivano una serie di abitazioni e masi della zona. Per garantire l'approvvigionamento idrico alle famiglie interessate, e per intervenire nella maniera più rapida possibile, l'assessore Daniel Alfreider ha presentato una delibera in Giunta provinciale che prevede una convenzione tra Provincia, Comune, consorzio di miglioramento fondiario Gampenwaal e proprietari privati interessati per la realizzazione di un nuovo acquedotto.

Leggi tutto...

Bolzano è la città più cara d'Italia
Il capoluogo altoatesino si conferma al vertice alla classifica delle città più care d’Italia. A renderlo noto l’Unione nazionale consumatori sulla base dei dati sull’inflazione pubblicati dall’Istat. Con un’inflazione dell’1%, Bolzano ha la maggior spesa aggiuntiva equivalente per una famiglia di tre persone a 347 euro. Alle sue spalle Genova e Bari. A settembre tuttavia l’indice generale dei prezzi al consumo è sceso dell’1,4% rispetto allo scorso mese di agosto, mentre rispetto a settembre 2018 segna un più 1%.
Il 20 ottobre la A22 sarà chiusa
Domenica mattina, la città di Bolzano sarà interessata dalle operazioni di disinnesco della bomba risalente al secondo conflitto mondiale ritrovata lo scorso 9 ottobre durante alcuni lavori di scavo in piazza Verdi. A causa della vicinanza dell’asse autostradale, tra le misure di sicurezza adottate vi è anche la chiusura al traffico della A22, oltre che della strada statale SS12 e della ferrovia del Brennero.

Leggi tutto...

Sinigo, pistole nel video rap
Sta facendo discutere il video postato su YouTube da un gruppo rap meranese, i Fvmille, che nella canzone "Block freestyle" alzano più volte delle pistole verso la telecamera davanti ai palazzoni popolari di Sinigo. La band ha subito precisato sui social che si tratta di armi giocattolo, ma le immagini sono diventate virali provocando varie prese di posizione.
SCHWAZER: disposto SUPPLEMENTO DI PERIZIA
Il gip ha disposto un supplemento di perizia, affidandola al comandante del Ris di Parma, Giampietro Lago, per spiegare l’anomala concentrazione del Dna trovato nel campione di urina del marciatore altoatesino Alex Schwazer, risultato positivo al doping. Era stata la difesa dell’atleta, che da sempre sostiene l’ipotesi del complotto, a chiederlo. Il giudice ha osservato che tra le varie ipotesi sul piatto, quella della manipolazione è l’unica suffragata da elementi indiziari e resa possibile da gravi vizi, già accertati, della catena di custodia.
Merano, sicurezza una priorità assoluta
In seguito all’aggressione subita da un infermiere presso il Pronto soccorso dell’Ospedale di Merano, l’Assessore provinciale Thomas Widmann ed il Direttore generale dell’Azienda sanitaria, Florian Zerzer, hanno concordato di chiedere un incontro con il Commissariato del Governo, per valutare eventuali miglioramenti di sicurezza nelle Unità operative dei Pronto soccorso altoatesini.

Leggi tutto...

Bolzano, il 20 ottobre tagliata in due
Domenica mattina, 20 ottobre, Bolzano sarà tagliata in due per il disinnesco di un residuo bellico. Dalle 8.45 saranno infatti bloccati l'autostrada A22, la strada statale SS12 e la ferrovia del Brennero. Non ci sono via alternative per bypassare la città. Nel centro storico 4.000 persone, che abitano nella zona rossa, dovranno lasciare le loro case, tra loro anche 800 ospiti di alberghi. 60.000 bolzanini nella cosiddetta zona gialla non potranno invece scendere in strada. Saranno chiuse le chiese e gli impianti sportivi
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.