Chiesa S. Maria Maggiore riapre grazie ai volontari
Da oggi, la Chiesa S. Maria Maggiore riapre nel pomeriggio, dal lunedì al venerdì, dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Il 24 ottobre scorso la chiesa del Concilio di Trento aveva deciso di chiudere le porte a causa di furti e danneggiamenti visto in numerosi episodi che stavano accadendo. “I problemi ci sono – aveva detto don Andrea Decarli – e abbiamo assistito ad un incremento di furti e danneggiamenti”.

Leggi tutto...

BABBO NATALE PICCHIATELLO PER IL RILANCIO DI SANTA MARIA
Mercoledì 20 dicembre alle ore 17.00 nell'Aula Magna della Fondazione Franco Demarchi, le iniziative natalizie in conclusione del progetto di ricerca-azione centrato sul quartiere di Santa Maria Maggiore a Trento, coinvolgeranno anche i più piccoli a quali è dedicato lo spettacolo teatrale dal titolo "Babbo Natale Picchiatello", rivolto ai bambini dai 4 anni in su.

Leggi tutto...

Pergine: per il nuovo anno arriva la carta d'identità elettronica

Da inizio anno il comune di Pergine rilascerà la carta d'identità elettronica che sostituirà il vecchio documento cartaceo. La n uova carta d'identità elettronica ha le dimensioni di una carta di credito caratterizzata da foto, dati e un numero seriale stampato in alto a destra che consente non solo l'autentificazione in rete del cittadino, ma anche la fruizione di altri servizi erogati dai vari enti pubblici.

Morte bianca a Cles: in corso accertamenti
Un bambino di appena 6 anni è morto nella notte a Cles. Secondo le prime informazioni la morte sarebbe stata causata da un arresto cardio-respiratorio, sono in corso accertamenti per riscostruire l'accaduto. L'allarme è stato dato attorno a mezzanotte e mezza e sul posto si sono portati immediatamente il personale del 118 e anche i Carabinieri. 


Allarme ludopatia in provincia di Trento: ogni mese 234 euro
«In Trentino Alto Adige, dati dei Monopoli alla mano, nel 2016 sono stati bruciati quasi un miliardo e mezzo di euro in gioco d'azzardo, ben 658 milioni in provincia di Trento. Miliardi di euro che finiscono in un settore ben poco produttivo, invece che nell'economia reale, danneggiando il commercio e l'indotto di piccole imprese virtuose.

Leggi tutto...

Dolomiti Energia Basket Trentino quarta vittoria consecutiva, sconfigge Cremona per 90-79
Quarta vittoria consecutiva per la Dolomiti Energia Trentino, la seconda in campionato: presenti 3500 al PalaTrento per assistere all'appuntamento contro la Vanoli Cremona, battuta 90-79 al termine di un match equilibrato che i bianconeri hanno chiuso da grande squadra nei minuti finali. Sei giocatori in doppia cifra, una performance da 44 rimbalzi (a 27) e un fantastico Dominique Sutton da 24 punti e 13 rimbalzi; grazie ai 33 punti segnati negli ultimi 10’ che portano i bianconeri a quota 10 punti in classifica lasciando a 8 la Vanoli.




Oggi inaugurazione della nuova struttura Casa Giuseppe per l'accoglienza dei senza dimora
Oggi. ore 14:00, a Trento in via S. Croce, 63 Casa Giuseppe, verrà inaugurata la nuova struttura di accoglienza per senza dimora, gestita dalla Diocesi di Trento attraverso Fondazione Comunità Solidale, in uno stabile di proprietà di Patrimonio del Trentino.

Leggi tutto...

Una nuova “Bella addormenta” nella metropoli contemporanea
Sarà in scena martedì 19 dicembre al Teatro Zandonai di Rovereto, mercoledì 20 al Teatro Comunale di Pergine Valsugana e giovedì 21 al Teatro Cristallo di Bolzano la nuova BELLA ADDORMENTATA proposta dallo Junior Balletto di Toscana. Uno spettacolo costruito a partire dal celebre balletto di Marius Petipa, riletto con occhi e sensibilità contemporanee e firmato dal coreografo Diego Tortelli.
RE-VALATION di Carla Iacono
Giovedì 21 dicembre alle ore 18.00 sarà inaugurata presso il Museo Diocesano Tridentino la mostra Re-velation, una serie fotografica di Carla Iacono che affronta il delicato tema della manipolazione delle differenze culturali, a partire dalla situazione delle donne musulmane immigrate in Europa.

Leggi tutto...

CHIESA DI TRENTO: LA GIORNATA DELLA CARITA'
Il tema della perdita del lavoro è al centro della Giornata della Carità promossa dalla Chiesa di Trento oggi. L’invito rivolto alle comunità, in particolare attraverso l’opera di sensibilizzazione della Caritas diocesana, è quello di porre attenzione al “volto dei disoccupati, per sostenerli - spiega il direttore, Roberto Calzà - non solo nella ricerca di un posto di lavoro ma anche nel ritrovare un po’ di speranza, dal momento che l’assenza di lavoro spesso s’incrocia con difficoltà relazionali o famigliari e talvolta anche psicologiche”.

Leggi tutto...

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.