Soccorritore disperso nel Rienza, smentito ritrovamento
Giovedì, 18 Giugno 2020 15:01
E' stato smentito il ritrovamento del soccorritore scomparso ieri sera, 17 giugno, durante un'esercitazione del soccorso acque nella gola del fiume Rienza a Bressanone. Dalle acque è stato recuperato solo un kayak che in un primo momento sembrava un corpo umano. Il disperso è un 55enne, del luogo. Si tratta del secondo incidente durante un'esercitazione nel giro di pochi giorni. Il 6 giugno a Riva di Tures il capo del soccorso alpino di Campo Tures, Luca Forer, è morto precipitando da uno sperone di roccia nei pressi delle cascate di Riva di Tures.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.