“Mamme peer, sostegno da mamma a mamma”: a Pergine la presentazione del progetto
Si estende anche in Trentino il progetto “mamme peer”, mamme che hanno vissuto le emozioni e le fatiche di crescere un bambino nei primi mesi di vita e decidono di mettersi in gioco per sostenere altre mamme, forti della loro esperienza e soprattutto adeguatamente formate per rispondere alle loro domande e, nel caso, metterle in contatto con i professionisti esperti del settore.

Leggi tutto...

Stagione sportiva 2018/2019: domande di contributo fino al 31 ottobre
Si possono presentare fino al 31 ottobre 2018 le domande di contributo per le attività previste dalla legge provinciale dello sport 4/2016. Le domande saranno esaminate in forma valutativa e, dopo istruttoria, sarà formata la graduatoria; vanno consegnate all’Ufficio attività sportive della Provincia.
La pratica dell’alpeggio migliora il microbiota del latte. Presentato il progetto FEM “TrentinCLA
La pratica dell’alpeggio migliora il microbiota di latte e formaggio in quanto consente di aumentare le specie “probiotiche” utili a mantenere in salute il nostro intestino. E’ quanto emerge dal progetto TrentinCla coordinato dalla Fondazione Edmund Mach e finanziato dalla Fondazione Caritro che ha analizzato 180 campioni di latte, rumine e formaggio nell’ambito attività di ricerca svolta tra Malga Juribello e i laboratori del campus di San Michele all’Adige.

Leggi tutto...

Appuntamenti a Trento per ricordare Nelson Mandela, una vita dedicata alla libertà
Nelson Rolihlahla Mandela, padre della lotta contro l'apartheid in Sudafrica e gigante della storia del XX secolo, è diventato per il mondo intero il simbolo della libertà, della fermezza di spirito, della fratellanza umana e della riconciliazione.

Leggi tutto...

Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018
Fervono gli ultimi preparativi a Rovereto quando mancano 48 ore alla Fisherman’s Friend StrongmanRun The Original – 20k, organizzata da RCS Sport - RCS Active Team, che per la settima volta consecutiva fa tappa nella località trentina.

Leggi tutto...

Brentonico fissa le tariffe per sciare
La giunta comunale di Brentonico, su proposta dell’assessorato allo sport e al turismo, ha approvato le tariffe per l’uso degli impianti di risalita. I prezzi sono stati solo lievemente ritoccati rispetto alla stagione precedente e, tra le novità di rilievo del prossimo inverno, ci sarà l’illuminazione della pista due sere alla settimana. Il piano tariffario comprende anche i prezzi degli stagionali e l’offerta speciale riservata ai residenti di Brentonico che, nella giornata di mercoledì, potranno sciare con soli 3 euro di spesa.
MALIKA AYANE: IL 3 FEBBRAIO A TRENTO CON IL SUO NUOVO ALBUM “DOMINO”
Malika Ayane ritorna a Trento con il live del suo nuovo cd “Domino” che esce domani, venerdì 21 settembre, su etichetta Sugar. L’appuntamento è quello di domenica 3 febbraio, alle 21, all’ Auditorium S. Chiara di Trento ed è organizzato da Fiabamusic in collaborazione con il Centro Servizi Culturali S. Chiara.
Evacuata la scuola di Mezzolombardo
E' stata evacuata la scuola elementare e medie di Mezzolombardo. Insegnati e studenti sono usciti in ordine all'esterno dell'edificio che è stato ricostruito recentemente. La ragione sarebbe da ricondurre a qualche sostanza, si sospetta una fuga di gas, che si sarebbe diffusa all'interno degli spazi scolastici.
Open 2020: il turismo accessibile in montagna
Si terrà venerdì 21 settembre a Trento, presso la sala della Federazione Trentina della Cooperazione, in via Giovanni Segantini 10, il convegno "Open 2020-Il turismo accessibile in Montagna" organizzato da Tsm/Area accademia della Montagna del Trentino.Obiettivo, fare il punto sull'accessibilità della montagna alle persone disabili e diffondere conoscenza sul turismo accessibile presentando progetti, esperienze e buone pratiche provinciali, nazionali ed europee.
TRENTINOWINEFEST, AD OTTOBRE VA IN SCENA IL MARZEMINO CON LA VIGNA ECCELLENTE. ED È SUBITO ISERA
Si rinnova l'appuntamento con l'iniziativa nata per premiare il più bel vigneto di Marzemino e l'agricoltore che lo ha coltivato. Una tradizione lunga 17 anni che nel tempo si è trasformata in un evento a tutto tondo che coinvolge l'intera comunità, tra spettacoli, degustazioni, laboratori ed incontri di approfondimento alla scoperta della storia di questo vitigno che, giunto da lontano, è ormai divenuto un vero e proprio simbolo per la Città del Vino di Isera e tutta la Vallagarina.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.