Semplificazione appalti, Edili altoatesini: "Passi nella giusta direzione"
Appalti pubblici. Le semplificazioni recentemente introdotte dal decreto “Sblocca Cantieri” e dalla legge provinciale sugli appalti rappresentano un passo in avanti nella la giusta direzione. Tuttavia, per il Collegio dei Costruttori Edili dell'Alto Adige c’è ancora potenziale per migliorare.

Con le due manovre sono state introdotte alucne novità in merito all’aggiudicazione degli appalti pubblici.
“La legge provinciale sugli appalti pubblici contiene molti aspetti positivi ed è essenziale per rispondere alle esigenze locali - afferma il presidente del Collegio dei Costruttori Edili Michael Auer. - Per citare un punto importante, consente ad esempio di valorizzare al meglio la formazione degli apprendisti. Inoltre le semplificazioni introdotte sono importanti e, soprattutto, riducono la burocrazia”.  
Bene il fatto di poter partecipare alle gare d'appalto pubbliche attraverso una dichiarazione sostitutiva, con la quale vengono confermati automaticamente i requisiti di ammissibilità, e positive anche l’introduzione degli stati di avanzamento lavori mensili e la possibilità di fatturazione al termine dei lavori effettivamente eseguiti.
Il Collegio die Costruttori Edili vede ancora margini di miglioramento. “In Trentino il subappalto è possibile anche per le aziende che hanno preso parte alla gara. Questa possibilità dovrebbe essere introdotta anche in Alto Adige”, conclude Auer.
Bolzano, concorso per collaboratore tecnico
È stato indetto un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di un collaboratore tecnico per la ripartizione 12 – Servizio strade con sede di servizio a Brunico. Il posto è riservato al gruppo linguistico tedesco. Al concorso possono partecipare – indipendentemente dalla riserva linguistica – anche coloro che appartengano ad un altro gruppo linguistico.
Le domande di ammissione al concorso devono essere presentate alla Provincia di Bolzano, Ufficio assunzioni personale, entro le ore 12.00 del 20 settembre 2019.
Educazione permanente, in distribuzione opuscolo nuovi corsi
E' in distribuzione il nuovo opuscolo in tedesco dei corsi di educazione permanente in Alto Adige in programma da settembre a gennaio.
Le attività di educazione permanente, rivolte agli adulti, sono organizzate dalle agenzie educative che offrono una vasta gamma di corsi, seminari, convegni, cicli di conferenze in diverse aree tematiche, dalla qualificazione professionale alle lingue, dalla cultura al sociale, alla creatività.
L’opuscolo è in distribuzione gratuita presso le organizzazioni di educazione permanente, le biblioteche e gli uffici provinciali.
Bressanone, tutto il mondo del miele in piazza
Tutto il mondo del miele sarà oggi e domani in piazza Duomo a Bressanone. La città ospita infatti le Giornate del miele. I 14 distretti dell’Associazione Apicoltori Altoatesini presenteranno un assortimento di diversi tipi di miele provenienti dalle valli altoatesine. Grandi e piccini potranno degustare le diverse varietà di miele e conoscere il lavoro degli apicoltori e delle api.
Operaio travolto da un tronco a Silandro
E' grave ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita l'operaio 35 enne rimasto vittima ieri di un infortunio sul lavoro. L'incidente è avvenuto alla stazione di Silandro verso le 15.30. L'uomo è stato travolto dal tronco di un albero mentre stava lavorando vicino ai binari. Ancora da chiarire le cause e la dinamica dell'incidente. L'uomo è stato soccorso e trasportato in ospedale.
"Shinrin" in scena sabato alle Viote del monte Bondone
Un'immersione nella natura, in un percorso visionario e onirico. E' quello che si potrà sperimentare questa sera (sabato 24 agosto) alle 21 alle Viote del Monte Bondone, più precisamente alla terrazza delle stelle. Lo spettacolo si intitola “Shinrin”. In gipponsese significa bosco foresto.
Ideato da Miscele d'Aria Factory, si tratta di un percorso visionario e onirico pensato per i paesaggi naturali e ispirato a figure mitologiche e fiabesche, in cui gli spettatori si immergeranno nella natura ascoltando lo spettacolo con le cuffie. “Shinrin” è basato sul testo di Gigi Zoppello per la regia di Mariano Detassis e Carlo Casillo.
Giovani in campo per il futuro delle Alpi
“Le tue Alpi! Il tuo futuro! La tua idea! ” è questo lo slogan del concorso "PITCH YOUR PROJECT", ideato dalla commissione europea per coinvolgere attivamente i giovani nel creare un futuro sostenibile per le Alpi.

Il concorso, inserito nella strategi alpina Eusalp, è aperto a tutti i giovani tra i 16 e i 25 anni. Ragazzi e ragazze sono invitati a presentare le loro idee di progetto per uno sviluppo attraente, moderno e sostenibile della regione alpina.

C'è tempo fino al 31 ottobre 2019. 
I rappresentanti delle 20 migliori idee di progetto saranno invitati al Forum annuale EUSALP di Milano il 28 e 29 novembre. Al Forum, i candidati dei progetti TOP 5 presenteranno i loro progetti in una sessione dedicata ad un pubblico di esperti internazionali.

Il concorso è aperto a giovani di tutti e 7 i paesi della regione alpina: Germania, Austria, Svizzera, Italia, Slovenia e Liechtenstein che frequentano le scuole, l'università, partecipano ad associazioni giovanili.
Tutte le informazioni sul sito Web di Eusalp.
Sait, riaperto il punto vendita di via Grazioli a Trento
Sait, dopo la totale ristrutturazione riapre il negozio di via Grazioli a Trento
Il negozio “storico” di Sait a Trento in via Grazioli – angolo via Brigata Acqui ha riaperto ai soci e ai clienti completamente ristrutturato e riorganizzato nei reparti di vendita. È uno dei riferimenti più cari per i cittadini di Trento, in particolare nella zona di via Grazioli, attivo fin dalla metà degli Anni Sessanta.
Al primo piano, appena dopo l’ingresso, si trova il reparto della frutta e verdura, poi il banco carne raddoppiato e nuovi settori come il pesce fresco, i piatti pronti e i dolci. In generale, è stata data importanza ai prodotti freschi, con un nuovo percorso di spesa più facile e intuitivo.
Sono stati rifatti tutti gli impianti tecnologici, sostituita la scaffalatura, installati banchi frigo a risparmio energetico e una nuova illuminazione a led a basso consumo.
L’interno, che si sviluppa su una superficie di circa 220 metri quadrati, appare più luminoso, moderno e accattivante. Il Sait è presente in via Grazioli fin dagli anni Sessanta con questo negozio di prossimità a servizio della popolazione che vive o lavora nella zona.
Jeep Camp a San Martino di Castrozza, multe in arrivo
Multe in arrivo per gli organizzatore del Jeep Camp a San Martino di Castrozza. La manifestazione, che si è svolta dal 12 al 14 luglio, non ha rispettato le autorizzazioni, con veicoli che hanno attraversato aree e sentieri vietati, danneggiando prati, foreste e pascoli del Primiero. Per questo i responsabili della manifestazione dovranno provvedere al ripristino del territorio pagando le sanzioni previste, che sono ancora in via di quantificazione. È quanto emerge dalla risposta dell'assessora provinciale Giulia Zanotelli ad un'interrogazione del Movimento 5 stelle. La Stazione forestale di Primiero ha quantificato il danno causato al patrimonio forestale e pastorale; il danno riguarda circa 600 metri quadrati di pascolo, 900 metri quadrati circa di suolo forestale, 26 alberi. Quanto ai risarcimenti, prosegue Zanotelli, "la quantificazione economica del danno ai fini del ripristino dipenderà anche dalle sistemazioni che saranno eventualmente fatte nei 30 giorni successivi all'evento da parte del soggetto responsabile della manifestazione, che comunque ha depositato una cauzione di 5.000 euro".
Ex pascoli di Bolzano, annunciate misure per garantire la sicurezza
Ex Pascoli di Bolzano. Annunciate misure drastiche contro il degrado. L'edificio è stato oggetto di numerosi atti di vandalismo e recentemente al suo interno sono scattati due allarmi incendio. Dopo il sopralluogo dei giorni scorsi, l'assessore provinciale Massimo Bessone chiederà un incontro con il commissario del governo per mettere a punto una serie di misure per garantire la sicurezza dell'edificio. Innanzi tutto la pulizia e lo sgombero del materiale combustibile infiammabile. Poi verranno intensificati i controlli con un servizio di guardia notturna sette giorni su sette. Tra le altre misure, la muratura di accessi e finestre.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.