BRESSANONE, LUTTO PER LA MORTE DI CLAUDIO DE NIGRO
Venerdì, 19 Giugno 2020 08:34
Lutto a Bressanone per la morte di Claudio De Nigro, il sommozzatore di 55 anni ritrovato ieri senza vita sotto le rocce di Castel Rodengo. De Nigro, membro della squadra del soccorso acquatico della Val d'Isarco, era disperso da mercoledì dopo essere stato trascinato via dalla corrente durante un'esercitazione serale nelle acque del fiume Rienza. Non si esclude che possa essere scivolato sbattendo la testa sulle rocce e che sia stato poi trascinato via dalla corrente.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.