Coronavirus, in Trentino altre 9 vittime
Venerdì, 11 Dicembre 2020 08:30
In Trentino ci sono state altre 9 vittime da covid-19. Altre 447 persone sono risultate positive su quasi 4500 tamponi analizzati. In ospedale ci sono 479 pazienti ricoverati, di cui 48 in rianimazione, numerso stabile rispetto ai giorni scorsi.
Intanto ieri c'è stato un confronto tra Stato e Regioni e Province autonome. Ci sarebbero spiragli sull'apertura agli spostamenti tra comuni anche nei giorni del 25 e 26 dicembre e del 1 gennaio. “I comuni del Trentino – ha sottolineato il governatore Fugatti – non sono paragonabili a grandi città. In una provincia di 530mila abitanti la soluzione preferibile sarebbe quella di circolare liberamente all’interno del territorio. Se non sarà possibile ci aspettiamo che ci si possa muovere almeno all’interno del territorio della propria Comunità di Valle”. Apertura agli spostamenti tra comuni nei giorni festivi è quanto auspica anche la provincia di Bolzano. Intanto l'Alto Adige potrebbe diventare a breve zona gialla. Oggi si attende la decisione dal comitato tecnico-scientifico.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.