ADMO: RINNOVATO DIRETTIVO
Lunedì, 15 Aprile 2019 11:02
Consiglio direttivo rinnovato per ADMO Trentino, l'associazione che dal 1992 si occupa di sensibilizzazione e informazione sulla donazione di midollo osseo, ultima speranza per i malati di leucemie o altre malattie oncoematologiche in attesa di trapianto. Sono incoraggianti i dati relativi al triennio 2016-2018, in particolare quelli dello scorso anno. “ADMO Trentino è una realtà solida”, spiega la presidente Ivana Lorenzini. “Per un’associazione come la nostra, parlare di risultati e di obiettivi significa sopratutto parlare di donatori. Il 2018 è stato un anno eccezionale, che ha visto l'iscrizione di ben 856 ragazzi, un numero assai considerevole per la nostra realtà territoriale, nonché il più alto mai raggiunto. Questi potenziali donatori, speranze di vita per i malati in attesa di trapianto di midollo osseo, si aggiungono ai tanti iscritti dei due anni precedenti, per un totale di 2388 giovani. Un risultato eccezionale, reso possibile dalle persone che lavorano per ADMO, in particolare negli interventi di informazione e di sensibilizzazione al dono nelle scuole superiori e nelle serate promozionali”.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.