Anticorruzione: nuovo software, procedure più semplici
Giovedì, 18 Aprile 2019 13:07
Sarà più semplice e agevole eseguire i controlli anticorruzione all'interno dell'amministrazione provinciale. Tutto ciò grazie al nuovo software che mappa i processi che portano all’erogazione di contributi e alla stipula di contratti, presentato questa mattina (18 aprile) nel cortile interno di Palazzo Widmann ai direttori di Dipartimento e di Ripartizione della Provincia di Bolzano. Grazie al nuovo programma informatico, infatti, per i dirigenti sarà più agevole mappare e rilevare i momenti a rischio, quelli cioè dove è maggiore la discrezionalitá dei funzionari, passaggio obbligatorio in base alla normativa nazionale anticorruzione. Il software, infatti, consente di abbattere il tradizionale scambio di mail con allegate tabelle excel, dato che le strutture amministrative potranno operare direttamente sul programma informatico.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.