Traffico transfrontaliero, a Roma la Camera di Commercio di Bolzano
Giovedì, 20 Giugno 2019 08:44
Si è svolto ieri a Roma, presso la sede di Unioncamere, l'Unione delle Camere di commercio italiane, un evento sul traffico transfrontaliero. Le Camere di commercio del Nord Italia hanno presentato una presa di posizione comune con proposte alternative ai divieti di transito in Austria.Con questo documento condiviso, diverse Camere di commercio del Nord Italia (Emilia-Romagna, Lombardia, Lombardia, Veneto e Trentino-Alto Adige) vogliono ribadire la loro posizione comune nei confronti dei divieti di transito austriaci e presentare strategie alternative per una migliore gestione dei flussi di traffico sull'asse del Brennero. Il documento è stato elaborato da Uniontrasporti e riporta misure strategiche per gestire il traffico attraverso il Brennero. Carlo Sangalli, Presidente di Unioncamere, ha dichiarato: «I divieti di transito tirolesi sono particolarmente dannosi per le aziende di trasporto altoatesine e trentine. Mentre dal 2014 il numero delle imprese di trasporto tirolesi è in costante aumento, nello stesso periodo il numero delle imprese di trasporto in Alto Adige e Trentino è diminuito. Questo è dovuto sicuramente anche ai divieti di transito austriaci", sottolinea Alfred Aberer, Segretario generale della Camera di commercio di Bolzano».
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.