Fermato al Brennero con anfora etrusca
Venerdì, 21 Giugno 2019 08:37
Un cittadino italiano di 77 anni è stato denunciato per ricettazione e altri reati connessi alla tutela del patrimonio archeologico appartenente allo Stato. L'uomo è stato controllato da agenti della polizia ferroviaria del Brennero a bordo dell'Euro City proveniente da Bologna e diretto da Monaco di Baviera. Nella valigia aveva nascosto un'anfora di terra cotta di probabile fattura etrusca. Il reperto archeologico, che, anche se fosse stato ritrovato per la legge italiana, sarebbe proprietà dello Stato, è stato sequestrato.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.