Consiglio ministri impugna legge provinciale altoatesina
Venerdì, 21 Giugno 2019 14:47
Il Consiglio dei ministri, con un atto firmato dal sottosegretario leghista Giorgetti, ha deciso di impugnare alcune parti della legge provinciale altotesina del 29 aprile che fra i molti settori regola anche diversi aspetti della sanità provinciale. A rischio di incostituzionalità secondo il governo di Roma alcune mansioni dell'organismo indipendente di valutazione e del collegio tecnico, e l'esercizio di attività extra per i medici in formazione. Leggi che per il governo eccedono dalle competenze statutarie, ponendosi in contrasto con i principi costituzionali fondamentali in materia di "tutela della salute" e di "professioni"
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.