Speed check: a Laives 346 multe in cinque mesi
Martedì, 25 Giugno 2019 09:24
Pur avendo installato da tempo diversi speedcheck lungo le strade principali, la polizia municipale sta utilizzando con parsimonia questi dispositivi estremamente efficaci nell'imporre il rispetto dei limiti di velocità, con eventuali sanzioni per i trasgressori. Da un resoconto che il comando della polizia municipale ha recapitato al sindaco risulta che, nel periodo dal 30 gennaio al 20 giugno di quest'anno, i dispositivi di rilevamento che vengono posti nei "bidoni" arancioni a bordo strada sono stati effettivamente utilizzati per 39 volte. Hanno così rilevato passaggi di ben 14.336 mezzi e fra tutti questi, a essere stati sanzionati per eccesso di velocità sono stati 346. «È il segno tangibile che, tutto sommato, gli automobilisti in transito sulle nostre strade comunali, per la maggior parte sicuramente cittadini di Laives, rispettano i limiti di velocità stabiliti», ha dichiarato il sindaco Christian Bianchi.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.