Cultura, accordo programmatico tra Trentino e Alto Adige
Giovedì, 14 Novembre 2019 11:26
La formazione comune degli operatori culturali, la prosecuzione dell’esperienza regionale delle residenze artistiche, la presenza sempre più capillare sul territorio dello spettacolo dal vivo e i progetti riguardanti i giovani. Sono questi alcuni fra i temi più rilevanti dell’accordo raggiunto a Trento fra l’assessore altoatesino Giuliano Vettorato e il suo collega trentino Mirko Bisesti in tema di politica culturale e giovanile. Le due province intendono proseguire la collaborazione instaurata in questi anni su numerosi progetti per aumentare le occasioni di incontro e di scambio di buone pratiche, e per potenziare la ricaduta sui rispettivi territori. L’accordo prende spunto dalla collaborazione già intrapresa in con risultati positivi e definisce un ambito in cui l’integrazione tra le due province è effettiva e concreta.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.