Verona, bolzanino uccide il padre e poi tenta suicidio
Venerdì, 22 Novembre 2019 12:31
E' di origine bolzanina l'uomo che a Verona ha ucciso il padre 80enne a coltellate e poi ha cercato di togliersi la vita. Si tratta di Rudy Paugger, 49 anni, che è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato all'ospedale di Borgo Trento. Secondo quanto riferito dagli investigatori della Squadra mobile della Questura scaligera l'omicida avrebbe ucciso il padre Walter Paugger, che era malato da tempo.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.