Ferrovia della Pusteria, i lavori procedono a pieno ritmo
Giovedì, 16 Gennaio 2020 11:04
Proseguono a pieno ritmo i lavori per la completa riapertura della ferrovia della Val Pusteria. Ci sono tuttavia ancora dei problemi all’altezza di Valdaora dove in novembre a causa di una frana è crollato un intero pendio. In merito allo stato di avanzamento dei lavori l’assessore Daniel Alfreider ha informato il 14 gennaio anche i collaboratori del Ministero delle infrastrutture. In quell’occasione l’assessore ha ricordato inoltre quanto è stato fatto sinora per ripristinare il traffico ferroviario. Prima di Natale i responsabili della mobilità provinciale sono riusciti a riattivare il transito nonostante la frana verificatasi a Rio Pusteria, la caduta massi a Vandoies e gli smottamenti a San Lorenzo, Brunico e Perca. Dal 1° gennaio la ferrovia è operativa, con cadenza ogni 30 minuti, tra Fortezza e Brunico. Sino a Valdaora i treni viaggiano invece con cadenza oraria. Da febbraio treni ogni 30 minuti da Fortezza a Valdaora. Obiettivo, riaprire per i mondiali di biathlon.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.